Arredo bagno Bolzano
Arredo bagno Bolzano

Arredo bagno a Bolzano: le piastrelle

Se ci si sta dedicando all'arredo bagno a Bolzano, non si può fare a meno di pensare a quali piastrelle dovranno essere scelte per il locale. I suggerimenti possibili sono molteplici, differenti a seconda dei gusti personali e delle specifiche esigenze: in linea di massima, comunque, si può dire che dovrebbero essere evitati, per la pavimentazione, sia la moquette che il parquet, che rischierebbero di rovinarsi nel giro di breve tempo e, soprattutto, sarebbero molto difficili da pulire.

Non bisogna mai dimenticare, infatti, che il bagno è un ambiente con una forte presenza di umidità, dovuta per esempio alla condensa che si forma quando ci si fa la doccia: ecco, quindi, che occorre puntare su soluzioni che non vengano danneggiate dall'umido e non siano anti igieniche.

Se vuoi visitare questo sito, puoi scoprire un ampio assortimento di soluzioni di ogni genere. A te la scelta, ogni tipologia di piastrella ha vantaggi e caratteristiche peculiari. Ovviamente, è bene tenere conto non solo della funzionalità e della praticità, ma anche dell'aspetto estetico: inoltre, non bisogna scordare l'importanza della pulizia.

A prescindere dal tipo di piastrella per cui si opta, poi, è interessante dedicarsi ai colori: in presenza di un bagno piccolo, per esempio, è fortemente consigliato puntare sui colori più chiari e sulle tonalità più tenue, che hanno il pregio di aumentare la sensazione di luminosità e quindi di far apparire l'ambiente più spazioso. Con un bagno grande, invece, si può scegliere quel che si vuole, e anche le tinte più scure sono ben accette. Dal beige al celeste, passando per il rosa, le opportunità sono molteplici: ogni piastrella, inoltre, può essere decorata a mano, dando vita a un effetto personale estremamente piacevole.

Insomma, l'arredo bagno a Bolzano consente di lasciare sfogare la propria creatività: l'importante, però, è che non si realizzi un mix di stili difficili da distinguere tra loro. In altre parole, se si opta per un look vintage sarà bene privilegiare mobili, scaffali e mensole in legno, evitando componenti in acciaio o in alluminio; d'altro canto, se si opta per un look moderno saranno da bandire soluzioni barocche o dal gusto retrò. La bellezza, inoltre, sta nei dettagli: oltre alle piastrelle, quindi, è bene curare tutti gli altri accessori.

Per esempio, il tappeto che sarà collocato sulle piastrelle: è importante che sia di un colore diverso, in modo da creare un effetto di contrasto che lo metta in risalto. E se proprio si vuole creare un abbinamento tra le piastrelle e un altro elemento del bagno, lo si può individuare nelle tende della doccia o nelle tende della finestra: in questo caso un richiamo cromatico potrebbe risultare molto gradevole e in grado di rendere l'atmosfera decisamente più accogliente e armonica.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!