acquisto diamanti
acquisto diamanti

Diamante per sempre

Un gioiello che parla d'amore, ma anche di soldi: l'investimento sicuro

Quando si decide di investire in qualcosa di importante, lo si fa per avere un forte ritorno economico nel breve e lungo periodo. Proprio per questo l'ideale oggi è investire. I diamanti da investimento sono più sicuri per tutti, e conservano tutti i benifici del gioiello per eccellenza. Acquistare un diamante infatti è prima di tutto un piacere, che spesso ci si permette anche per farne dono alla persona amata.

Ma quanto costa un diamante effettivamente? Il prezzo non può assolutamente aggirarsi a meno di cinquantamila euro. In quest'ottica  però sono fin troppi i venditori per corrispondenza e online in grado di vendere  a meno di diecimila euro questo gioiello. 

La composizione reale  del diamante si presenta con cinquantasette facce e un solo apice, di colore trasparente puro, facilmente individuabile in una scala di purezza tradotta dalla D alla Z, dove D rappresenta la maggiore purezza possibile per colori e trasparenza.

I carati vanno dagli 0,2 grammi circa, ma per una compravenita sicura, che rappresenti un vero investimento, non si deve scendere oltre i 0,5 e 1 carato.  Non vi deve inoltre essere fluorescenza, poichè comprometterebbe la qualità del diamante.

Ma cosa comporta investire nei diamanti? Quali oneri da rispettare? Certamente tra i maggiori oneri reali uno solo si manifesta effettivamente, ovvero quello del pagamento dell'iva al 21% al momento dell'acquisto iniziale.

In questo stesso senso, l'acquisto comporta solo un costo inziale, poi nessun altro effettivo, se non una cassetta di sicurezza da mantenere in caso di maggiore necessità di sicurezza.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!