bagno in gres porcellanato
bagno in gres porcellanato

Il bagno in gres porcellanato

Tra i vari usi del gres porcellanato si può annoverare il suo uso per il bagno di una casa, (ad esempio a Torino), lo si può usare per fare il pavimento del nostro bagno e per rivestirne le pareti.

Con il passare degli anni anche i materiali che si usavano per il bagno subiscono una innovazione, ai classici materiali si è aggiunto questo materiale relativamente nuovo, il gres porcellanato che è un composto di diversi minerali, che vengono poi aggregati e trattati in modo da ottenere il materiale adatto per formare delle piastrelle.

Questo materiale ha la caratteristica vantaggiosa di essere impermeabile, di conseguenza come materiale ha tutte le carte in regola per essere usato in ambienti in cui l’umidità è sempre molto presente, (in certe case di Torino questo può succedere) come appunto è il bagno ed anche la cucina. Nel bagno il suo uso specifico potrebbe essere in forma di piastrelle per le pareti, ovviamente anche nel pavimento, e specialmente per la sua caratteristica di impermeabilità, nel box doccia (nel piatto per essere precisi, le pareti del box doccia saranno o di vetro o di plastica come più aggrada).

Ulteriori caratteristiche del gres porcellanato

Come già detto, una caratteristica fondamentale, e la più utile per i bagni, è quella di essere impermeabile e dopo che è stato fissato non viene intaccato da umidità, nonostante acqua e umidità non si stacca e non si rompe, pulirlo è facile, per cui insomma rientrerebbe sicuramente tra i migliori materiali da mettere in bagno o box per la doccia di una casa a Torino, come quelli presenti su boxdocciatorino.net

Altro fiore all’occhiello del suddetto materiale è la sua resistenza all’usura, non importa quanto ci si cammini sopra o in quanti lo facciano, il suo aspetto rimane praticamente immutato negli anni, e non finisce qui, il gres porcellanato è anche anti muffa e anti batterico. Insomma come si può vedere sembrerebbe proprio l’elemento più adatto per un bagno, che sia il pavimento, le pareti, il piatto del box doccia o altro.

La versatilità di questo materiale è tale che gli permette di aggiungere particolarità che riguardano l’arredo bagno e se vogliamo l’estetica, infatti inserendo nella sua composizione certi determinati colori, tinte o certi tipi di polvere particolare, questi ne risulterà abbellito e darà il via ad una serie praticamente infinita di variazioni nell’aspetto.
Sempre parlando della versatilità del materiale di cui stiamo parlando è da far notare che le sue variazioni non si fermano a quanto sopra, infatti sempre grazie a dei trattamenti particolari ,il gres porcellanato può assumere anche l’aspetto del legno o anche del cemento. Anche qui il tutto è in direzione di un aspetto estetico invitante e particolare, provate a pensare ad un bagno in una casa di Torino che assomiglia al legno ma in realtà è gres porcellanato.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!