Vacanze in Grecia
Vacanze in Grecia

Vacanze in Grecia? Cosa non perdersi a Rodi

La Grecia è una delle nazioni più ricche e affascinanti che offre ai propri visitatori tantissimi spunti e itinerari di viaggio, in grado di soddisfare qualsiasi tipo di richiesta o di aspettativa. Se state pensando di pacchetti vacanze in Grecia, allora dovete prima decidere bene dove andare in modo da poter organizzare al meglio il vostro viaggio.

Come detto le destinazioni possibili in Grecia sono davvero moltissime, quindi la scelta non potrebbe essere affatto semplice. Tra le mete più celebri e gettonate di sempre c’è Rodi, una splendida isola ricca di non solo di bellezze naturali ma anche di attrazioni culturali, artistiche e storiche che richiamano un passato magico e ricco di suggestioni.

Rodi è un’isola magica e diciamo subito che il modo migliore di visitarla sarebbe certamente quello di noleggiare un’auto e di girare l’isola cartina in mano, esulando anche da quelli che sono le escursioni classiche proposte dai tour operator. Se la “fantasia” deve essere l’ingrediente principale delle vostre vacanze a Rodi, ci sono comunque delle tappe che non potete perdervi se volete conoscere davvero la bellezza dell’isola.

La vostra prima visita deve certamente essere alla Città Vecchia, l’Old Town, divisa attualmente in due parti; la zona del Collachio, ove si trova anche il quartiere dei Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni, e il Bourg, una zona caratterizzata da un vero e proprio labirinto di palazzi e di stradine intrecciate. Tra i monumenti da non perdere bisogna poi citare il Palazzo del Gran Maestro, costruito durante il periodo bizantino e originariamente noto con il nome di Kastello. Si tratta di un monumento splendido, alto esempio di architettura militare dell’epoca. Imperdibile è anche il quartiere turco, che potrete riconoscere molto facilmente data la peculiare architettura di questa zona, contraddistinta dalla presenza di bazar e di case dalla forma e dai colori inconfondibili.

E cosa sarebbe una visita a Rodi senza vedere l’Acropoli? Dopo una camminata abbastanza impegnativa potrete giungere alla sommità del Monte Smith, il cui nome deriva dall’omonimo generale inglese che nel 1802 utilizzò per la prima volta questa zona come roccaforte. Altre tappe “obbligate” del vostro tour per l’Isola di Rodi sono il Parco Rodini, oggi considerato come il parco naturale più antico al mondo, l’Acropoli di Lindos, posta ad un’altezza di circa 116 metri, e l’antica città di Lalyssos, situata sulla collina di Filerimos.

Ovviamente questi sono solo alcune delle escursioni possibili che potrete fare, per il resto vi consigliamo di esplorare e di gustarvi ogni panorama.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!