trapianto di capelli
trapianto di capelli

L'evoluzione del trapianto di capelli

Se avete perso la chioma fluente di un tempo e avete provato tutte le soluzioni possibili per cercare di ritrovarla ma con scarsi risultati, mettete da parte lozioni ed integratori, la soluzione che è fatta apposta per voi è l’autotrapianto. Questa tecnica ormai molto avanzata ed equivalente ad una vera e propria operazione chirurgica, vi permetterà di avere nuovamente una capigliatura folta come lo era un tempo e senza grossi sacrifici.

Se volete sottoporvi ad un trapianto di capelli a Napoli, dovete assicurarvi che vi state affidando alle mani di specialisti nel settore, di medici altamente qualificati ed informati sulle attuali tecniche di trapianto di capelli. Ad oggi, la miglior tecnica di autotrapianto monobulbare è la atFUE che è in sostanza l’evoluzione della tecnica FUE o direct hair; infatti in seguito all’innovazione di questa tecnica è stato possibile spingersi verso una sostanziale riduzione della percentuale di morte di follicoli durante il prelievo di quelli capillari dalla superficie della testa che si presta come zona donatrice e soprattutto promette una minore invasività dell’intervento.

Negli anni più recenti, le tecniche dell’autotrapianto si sono molto incrementate e perfezionate poiché si sono raccolte attorno alla robotica e hanno fatto tesoro dello sviluppo di strumenti microchirurgici molto innovativi che possono permettere una maggior precisione e sicurezza nelle azioni tecniche del medico chirurgo. Un’altra innovativa tecnica, oltre all’ atFUE, che è ugualmente molto utilizzata è il micro implanter reso automatico o robotizzato HC, il quale, presenta una punta start up che è veramente molto sottile, tra le più fini del campo della chirurgia, difatti la definizione della grandezza è soltanto 0,5 mm.

Con l’utilizzo di questo particolare strumento si ha la possibilità di non preoccuparsi solo della difesa totale della zona donatrice, ma concede di raggiungere un’alta densità e vicinanza tra gli innesti nella zona ricevente, ciò accade proprio ed unicamente grazie alla presenza di questa particolare e super sottile punta. Solo in questo modo l’operazione di autotrapianto avrà un successo più che garantito e voi finalmente ritroverete la serenità persa insieme ai vostri capelli. Vi sentirete di nuovo a vostro agio e con la chioma fluente che desideravate. Per info sulle novità del trapianto capelli visita www.hairclinic.it/trapianto-capelli.html


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!