vacanza a marsa alam
vacanza a marsa alam

Cosa fare a Marsa Alam

Da qualche tempo diventata una delle destinazioni più gettonate del Mar Rosso, Marsa Alam si presenta come una destinazione dalle mille opportunità senza per questo tradire quelle che sono le proprie tradizioni e origini. Se avete intenzione di trascorrere una vacanza a Marsa Alam, sicuramente vi saranno utili una serie di consigli su cosa fare e cosa vedere. Diciamo subito che gli amanti della natura e degli sport acquatici avranno solo l’imbarazzo della scelta, vista l’ampia proposta. Ecco quindi la nostra piccola classifica, relativa a cosa fare durante un soggiorno a Marsa Alam. Se siete dei bravi nuotatori e il vostro sogno è sempre stato quello di nuotare con i delfini, allora non potete perdervi una nuotata a Samadai Reef, noto anche come Dolphin House in quanto residenza ufficiale di più di 100 delfini.

Altrettanto suggestiva un’immersione a Elphinstone, dove scendendo i fondali potrete ammirare i fondali colorati e cristallini del Mar Rosso; siamo sicuri che anche i subacquei più esperti non potranno fare a meno di emozionarsi. Per chi ama la terraferma da vedere è certamente il Parco Naturale di Wadi Gamal, dove è possibile avvistare gazzelle e altri animali del luogo nel loro habitat naturale. Spostandovi lungo la zona costiera di Marsa Alam vi troverete difronte ad un ambiente che si sta sviluppando con una certa rapidità; qui tra un resort e un hotel avrete l’opportunità di imbattervi in spiagge incontaminate e calette inesplorate che vi regaleranno delle sensazioni davvero uniche. Sicuramente un vostro tour di Marsa Alam non potrà escludere una visita a El Quesir, o meglio alla sua parte più vecchia ove sono custoditi veri e propri gioielli architettonici oltre alle belle mura che sono state ricavate da blocchi di fossili corallini.

Tra le altre tappe vi consigliamo di fermarvi a Movenpick dove potrete pranzare in un magnifico ristorante all’aperto e assaggiare la cucina del luogo. Se volte provare una tradizione del luogo, allora provate a fumare la shisha che altro non è se non una pipa caricata ad acqua con tabacco profumato. In ultimo vi consigliamo di fare la spesa nel souk, dove troverete tantissimi oggetti dell’artigianato locale di fogge e manifattura magnifica, mentre se siete alla ricerca di un soggiorno alternativo non perdetevi gli eco-lodge, ovvero piccoli camps che costellano il litorale.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!