elettrodomestico online
elettrodomestico online

Acquistare un elettrodomestico online e la riparazione fuori e dentro la garanzia.

Voglio un nuovo elettrodomestico per casa, perché quello vecchio non è più riparabile o semplicemente perché voglio cambiarlo. Vado nei centri specializzati ma i prezzi non sono alla mia portata. Cosa faccio?

Posso fare richiesta di finanziamento ad una finanziaria…ma così entriamo nel campo della burocrazia e del possibile rifiuto. E allora che si fa, si rinuncia?

No, oggigiorno possiamo comperare ciò che più ci piace direttamente online, e quindi  anche gli elettrodomestici, qualsiasi tipo di qualsiasi marca: Bosch, Electrolux, Siemens, Sony, Philips e così via.

Spesso online si compera a prezzi più bassi quindi più accessibili quindi perché non usarlo come strumento per i nostri acquisti sia di elettrodomestici che di altro? In questi negozi virtuali possiamo pure avere una garanzia ma possiamo dire di avere visto veramente il prodotto? Di esserci assicurati delle vere caratteristiche del prodotto che vogliamo? Particolarmente nell’acquisto di un elettrodomestico bisognerebbe stare attenti a ciò che si compera, il prodotto avrà veramente le caratteristiche che desideriamo? E se si guasta come si fa?

Accorgimenti per gli acquisti di elettrodomestici online

Se ha la garanzia dovrebbe essere relativamente semplice, magari incappando in difficoltà burocratiche o geografiche, ma se la garanzia non c’è? In “luoghi virtuali” tipo Ebay se l’acquirente non è soddisfatto del prodotto acquistato lo può restituire ricevendo il rimborso e questo è già un vantaggio, anche se non ovvia la difficoltà che presenta avere un elettrodomestico inservibile perché guasto. Ad ogni modo per gli acquisti on-line dovrebbero valere le stesse regole che valgono per gli acquisti normali. In realtà su eBay vi sono un sacco di rivenditori differenti che si appoggiano questa piattaforma, e quindi le regole possono cambiare da venditore al venditore. Il rimborso eventualmente potrebbero essere corrisposti dall'intermediario finanziario che in questo caso è rappresentato da paypal.

Ad ogni modo per quanto riguarda l'acquisto di elettrodomestici, e non solo, sui eBay, consigliamo di affidarsi al marchio distintivo dell'operatore affidabile, una specie di medaglietta dorata, che viene attribuita dalla piattaforma nel momento in cui quel rivenditore specifico si dimostra della massima affidabilità. Tra l'altro su eBay è possibile verificare l'affidabilità sull'acquisto degli elettrodomestici in base a il feedback ricevuto dalla rivenditore.

Esiste anche la possibilità, non per forza remota di incappare in una truffa. Certo che se si acquista dal sito di grosse compagnie commerciali di elettrodomestici questo non è un rischio che dovrebbe sussistere. Magari esiste la possibilità di dover aspettare un tot di tempo prima che il prodotto ci arrivi a casa, oppure che comperiamo si ad un prezzo più basso, ma che le spese di spedizione ci rendano vano il risparmio. Naturalmente esistono pure le comodità di poter acquistare il nostro televisore, frigorifero o lavatrice senza doversi muovere da casa e questo è anche un vantaggio del comperare elettrodomestici on line senza doversi affaticare per il trasporto. 

Visionare l’elettrodomestico

Per quanto riguarda la qualità e l'aspetto dell'elettrodomestico da acquistare, il consiglio migliore che si può dare in questi casi è di andare a visionare l'elettrodomestico all'interno di un centro commerciale qualsiasi, toccarlo con mano e verificare da vicino tutto ciò che c'è da verificare, in modo tale che da Internet si possono ordinare l'esatto modello scelto senza incappare in spiacevoli sorprese inaspettate.

Garanzia sugli elettrodomestici acquistati on-line

Per quanto riguarda la garanzia degli elettrodomestici che andiamo ad acquistare da Internet, valgono le stesse regole stabilite per qualsiasi prodotto all'interno della comunità europea. Questo vuol dire che la ricevuta fiscale che viene rilasciata dal negozio on-line in, come può essere ad esempio Amazon, vale come prova d'acquisto che può essere presentata al centro di assistenza e riparazione del nostro elettrodomestico a Torino, così come a Milano, Napoli o Roma o in qualsiasi altra parte d'Italia dove sicuramente sarà presente un centro d'assistenza autorizzato per quel produttore specifico di elettrodomestici.

Il problema da questo punto di vista quindi non si pone, perché le riparazioni in garanzia verranno quindi effettuate allo stesso modo rispetto all'acquisto classico nel supermercato o in negozio.

Riparare l'elettrodomestico in periodo di garanzia quindi non sarà troppo un problema, mentre i problemi saranno gli stessi se dobbiamo fronteggiare l'assistenza del nostro elettrodomestico al di fuori del periodo di garanzia di due anni. Quando usciamo fuori dalla garanzia dobbiamo procurarci il nome di qualche riparatore di fiducia, un tecnico riparatore specializzato affidabile nella riparazione di elettrodomestici che possa riparare il dispositivo direttamente a casa nostra. Questo in particolare per quanto riguarda i grandi elettrodomestici come lavatrice, frigorifero o lavastoviglie.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!