manutenzione piscina
manutenzione piscina

Durante l'inverno bisogna svuotare l'acqua della piscina?

Se possiedi già una piscina lo saprai, oltre agli innumerevoli benefici che comporta, come divertimento, piacere, relax, c’è da tenere in considerazione anche una parte di “compiti” di manutenzione e qualche accorgimento per conservarla al meglio e prolungare il più possibile negli anni il tuo investimento.

Basta un po’ d’impegno e di attenzione e seguire alla lettera le istruzioni di chi te l’ha istallata e la tua piscina sarà più bella più a lungo. Spesso, però, non è sempre così chiaro cosa bisogna fare, soprattutto se è la prima volta che hai a che fare con una piscina, potresti dimenticarti oppure essere precipitoso e seguire il tuo istinto, che però può sbagliare.

Ad esempio, uno dei dubbi che sono emersi più spesso e che trae in inganno è se la piscina debba essere o meno svuotata durante il periodo invernale. Siccome la maggior parte delle persone che ci ha rivolto questa domanda agirebbe per logica nel modo sbagliato, noi ci siamo fatti dire da un esperto la risposta.

Busatta Piscine, produttore di piscine da oltre trent’anni, ci ha spiegato come mai svuotare una piscina in autunno e in inverno, potrebbe non essere una buona idea. Se la logica, infatti, può portare a considerare il fatto di risparmiare tempo e denaro, la realtà è completamente diversa! Quella che ti sembra un’operazione innocua, anzi utile, rischia di arrecare danni seri alla struttura della piscina.

Ci sono molte ragioni per cui la piscina non va svuotata durante i mesi freddi dell’anno, qui sotto abbiamo elencato le principali.

Perché la piscina non va svuotata in inverno

Qui sotto ti indichiamo cinque ragioni per non farlo:

• L’acqua della piscina serve a stabilizzare le pressioni che il terreno circostante la vasca esercita sulle pareti e sul fondo.

• Svuotare la vasca può portare alla rottura di questa stabilità e quindi al crearsi di uno squilibrio tra il vuoto creato e la pressione che continua ad essere esercitata dal terreno. Il rischio è di causare cedimenti nella struttura stessa della piscina.

• L’acqua agisce come isolante termico contro le contrazioni che il terreno subisce nel periodo invernale a causa del freddo. I cambiamenti del terreno dovuti alle gelate potrebbero danneggiare la vasca.

• Se hai optato per un rivestimento interno in PVC o liner, allora sappi che questi materiali con il freddo tendono ad indurirsi e a diventare più fragili. Il rischio è che se togli l’acqua, con le temperature basse e le pressioni del terreno le pareti possano spaccarsi o creparsi. Allo stesso modo, se hai optato per la piscina in mosaico, allora sappi che le piastrelle possono distaccarsi.

• Senza acqua, la luce del sole batte direttamente sulle pareti della vasca vuota rendendo opaco il rivestimento interno. Inoltre foglie e detriti cadono sul fondo e marcendo lo macchiano in maniera indelebile.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!