preventivomutuo casa
preventivomutuo casa

Richiedere un preventivo per il mutuo della casa

Per richiedere un preventivo per il mutuo della casa si può utilizzare il sito Internet Mutuia.it, che offre un servizio sicuro e affidabile destinato a tutti coloro che hanno bisogno di un finanziamento di questo tipo. La procedura da seguire è decisamente semplice: per prima cosa è necessario inoltrare la richiesta di preventivo, compilando il form presente sul sito inserendo i propri dati anagrafici. Inserendo il proprio indirizzo di posta elettronica, si ha la certezza di essere ricontattati da un partner selezionato nel giro di 24 ore, così da trovare una soluzione e una proposta in linea con le esigenze da soddisfare: il tutto è, ovviamente, gratuito, oltre che veloce e facile. Una volta trovata la proposta più adeguata alle necessità, entra in gioco l'istituto di credito disponibile a erogare il mutuo: fino all'erogazione vera e propria, lo stato di avanzamento della pratica può essere verificato in qualunque momento, e anche la gestione dei rapporti è semplificata.

Prima di richiedere un preventivo mutuo casa, ad ogni modo, può essere utile verificare di avere la massima consapevolezza a proposito di questo strumento. Per esempio, è bene sapere che il mutuo è un contratto reale in funzione del quale viene concluso un accordo tra chi lo richiede e chi lo eroga. La tipologia più diffusa è rappresentata dal mutuo fondiario, o mutuo immobiliare, che viene concesso da un istituto finanziario e che può essere richiesto non solo per acquistare una casa, ma anche per avere i fondi necessari alla sua costruzione ex novo o, più semplicemente, alla sua ristrutturazione. La legge impone che la banca possa finanziare il mutuo per l'acquisto di una casa per un importo che va da un minimo del 60 a un massimo dell'80% del valore dell'immobile stimato: la stima viene effettuata da un perito che viene incaricato dalla stessa banca.

Per la ristrutturazione e l'acquisto di un appartamento, di una villa, di un casolare o di qualsiasi altro tipo di abitazione, la forma di finanziamento privilegiata è il mutuo ipotecario bancario. Il suo funzionamento è, a dire la verità, piuttosto semplice, nel senso che si basa sul trasferimento di una determinata quantità di denaro dalla banca al richiedente. Il contratto relativo viene firmato in presenza di un avvocato o di un notaio.

Il contratto fa sì che chi richiede il mutuo si impegni a concedere un'ipoteca di garanzia sulla casa a favore dell'istituto di credito, e al tempo stesso a restituire la somma pattuita nel periodo di tempo che viene concordato. Ovviamente, la somma da restituire è più elevata rispetto a quella che viene concessa, in quanto include, oltre al capitale, anche gli interessi. Il cosiddetto spread non è altro che il guadagno che ottiene la banca attraverso il rimborso delle rate del mutuo attraverso gli interessi, fissi o variabili.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!