vip sui social network
vip sui social network

Quando i vip arrivano sui social network

Sembrano lontanissimi i tempi in cui per aggiornarci sulla vita dei vip acquistavamo i rotocalchi o che per leggere le loro opinioni dovevamo aspettare qualche attesissima intervista esclusiva. Quei tempi insomma in cui le celebrità vivevano la propria vita lontano dal grande pubblico e sembravano così irraggiungibili.

Oggi non è più così perché anche moltissimi vip sono stati contagiati dai social network. Presenti su Twitter, Instagram, Facebook e Tumblr possiamo conoscere direttamente moltissimi aspetti della vita privata delle celebrità, da scatti fotografici che provengono dal privato e dalla vita di tutti i giorni, ad opinioni racchiuse in 140 caratteri sugli argomenti più disparati fino ad arrivare anche ai pensieri più viscerali e genuini dei vip che ogni tanto vengono messi in mostra nei non rari battibecchi e flame che si accendono tra la rete e che interessano proprio le star.

Insomma se un tempo era il rotocalco a fare notizia oggi i giornali scandalistici rilanciano le notizie che provengono proprio dai social network delle celebrità. La cantante Rihanna ad esempio sembra essere una vera addicted di Instagram il social network per la condivisione per le immagini. La sua voglia di fare trasgredire è arrivata anche qui dove l'artista ha più volte suscitato scalpore per foto succinte o dove si stava divertendo fumando marijuana.

Anche Belen con suo marito Stefano De Martino sembrano voler condividere con i propri fan la loro vita ed il loro amore, spesso costellato da qualche disavventura. La soubrette colombiana ha infatti da poco postato una foto che la ritraeva sul camion di un rimorchio dopo che la sua macchina si era fermata in vacanza.

Neppure i calciatori si tirano indietro davanti ai social network e attraverso i loro profili possiamo seguire tanto gli allenamenti, i progressi durante gli infortuni ed i loro pensieri sulle partite, quanto la vita privata e quotidiana. Sul versante privato attraverso Instagram Mario Balotelli ha comunicato al mondo il suo fidanzamento con Fanny proprio, oppure sempre sui social network si è combattuta a suon di tweet e post su instagram la battaglia tra Mauro Icardi e Wanda Nara, e l'ex marito dell'ultima Maxi Lopez.

Ma i social network hanno creato anche problemi tra società e calciatori come nel caso del rapporto di Wesley Sneijder e l'Inter nel 2012: dopo il divieto della società all'utilizzo dei social da parte dei giocatori, è stata sua moglie a dare voce dal suo profilo Twitter al malcontento del marito.

Pure le personalità di spicco del nostro paese che non fanno parte del mondo dello showbusiness non si esimono dal dire la loro sui social network. Tra gli imprenditori possiamo citare Flavio Briatore appassionato utente di Twitter e diversi blog dai quali è possibile leggere gli aggiornamenti di Francesco Corallo.

E nemmeno i politici si tirano indietro: il Premier Matteo Renzi dice la sua su Twitter, preannunciando l'agenda del governo e commentando i più importanti avvenimenti politici ma non è l'unico. Su twitter troviamo numerosi politici e ministri italiani come Angelino Alfano, Laura Boldrini, Renato Brunetta, Cecile Kyenge e Maria Stella Gelmni solo per citarne alcuni. E Beppe Grillo, da parte sua, ha fatto del proprio blog un vero e proprio organo di partito.

Insomma i social network forse hanno accorciato le distanze tra personalità pubbliche e gente comune, e sembra che questo agli uomini di politica e spettacolo non dispiaccia più di tanto, ma che anzi accolgano con entusiasmo questa nuova dimensione social e di condivisione.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!