pentole in pietra
pentole in pietra

Naturali come la pietra

Antiche o moderne?

Le pentole in pietra create dalla illa rappresentano quanto di più innovativo si possa trovare all’interno dell’offerta di pentole destinate ad ogni uso. Le pentole in pietra non rappresentano una novità assoluta perché, questo metodo per cucinare alimenti era già in essere sin dall’antichità presso tribù di diversi continenti. Basta pensare alle focacce cotte tra due pietre posate sulla brace di un fuoco come si usava in Africa ma anche nel mondo Latinoamericano. Ma senza andare troppo lontano anche in Italia si sono sempre usate le pietre a mò di elementi necessari per assicurare la cottura come avveniva (e avviene ancor oggi) in Emilia a proposito di tigelle e di borlenghi anche se da tempo le pietre sono state sostituite da più pratiche tigelliere in ghisa.

La pietra si rivela essere un ottimo conduttore di calore e non influisce sul sapore dei cibi messi a cuocere direttamente sul fuoco. E’ proprio in virtù di queste caratteristiche che questa famosa azienda produttrice di pentole, ha voluto arricchire la sua offerta con delle pentole che internamente fossero rivestite di polvere di pietra dopo averne testato l’efficienza.

Pratiche e belle a vedersi

Le pentole in pietra di Illa oltre ad essere belle dal punto di vista del design, sono molto pratiche perché facilissime da pulire (basta una spugnetta bagnata per togliere ogni residuo di cibo) e antiaderenti al 100% e questo evita di avere delle complicazioni a proposito della loro pulizia. Oltre l’igiene facile da ripristinare, l’antiaderenza di questo tipo di rivestimento è pressoché inalterabile – a differenza di quanto accade con le pentole rivestite con altri prodotti - proprio in virtù delle peculiarità del materiale utilizzato.

Il rivestimento in pietra che viene utilizzato in questa linea di pentole Illa ha sin da subito ottenuto il positivo riscontro di una clientela amante si della buona cucina, ma soprattutto anche del sapore di alimenti naturali e bio che possono ottenere la loro massima valorizzazione laddove cotti in una pentola in pietra.

Dietetiche per mantenere la linea (e la salute)

Altro vantaggio delle pentole in pietra è quello che è possibile evitare la cottura dei vari alimenti attraverso condimenti ricchi di grassi saturi e/o animali. La pietra del rivestimento, infatti, essendo un materiale che assicura una idonea cottura senza che sia necessaria la presenza di pesanti intingoli a base di grassi, è fortemente dietetica e quindi che assicura due vantaggi: il primo è quello che azzerando l’utilizzo di grassi, si evita che il nostro fisico si vada ad appesantire per via dell’assorbimento degli stessi; il secondo è una diretta conseguenza del primo ossia, eliminando i condimenti, oltre a lasciare il sapore naturale anche la salute ne trae beneficio con la riduzione del colesterolo e della possibile insorgente poca autonomia a livello di relazioni interpersonali.

Chi conosce le pentole in pietra sa bene i vantaggi che queste garantiscono ai tutti coloro che cucinano grazie a questo particolare strumento, tanto da consigliare a chi non ha ancora avuto ancora modo di sperimentare di provare la sostanziale differenza per farsi una idea del valore aggiunto che un rivestimento in pietra.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!