Jazz per il matrimonio
Jazz per il matrimonio

Jazz per il matrimonio: una scelta di qualità

Desideri per il giorno delle tue nozze un intrattenimento musicale raffinato e dagli elevati standard qualitativi? Vuoi che il tuo ricevimento sia vivace ed effervescente, ma senza risultare dozzinale e poco signorile? Allora non devi fare altro che optare per un jazz matrimonio, in grado di creare un’atmosfera suggestiva, ricercata e romantica, ma senza mai annoiare gli invitati. Naturalmente una simile scelta implica necessariamente l’intervento di bravi musicisti jazz matrimonio.  

Un matrimonio perfetto all’insegna del jazz

Una delle paure più comuni tra le coppie di promessi sposi è che il proprio wedding party scada nel trash. Per evitare questo spiacevole inconveniente è necessario selezionare con oculatezza il tipo di musica che farà da sottofondo al proprio ricevimento di nozze.

Se siete intenzionati ad avere musica jazz matrimonio di prim’ordine vi consigliamo di rivolgervi all’Interplay Jazz group, la band in grado di garantire ai festeggiati un vasto repertorio musicale di standard jazz che comprende successi internazionali assai rinomati e molto apprezzati (L.o.v.e., Fly me to the moon, Girl from Ipanema, Blue bossa, Mack the knife, All of me, So what, Take five, Take the A train, Cantaloupe island). Naturalmente la scaletta può essere ritagliata su misura dei gusti e e delle esigenze dei festeggiati.

La live della band, composta da Gaetano Nicassio (sassofono e voce), Marco Amati (pianoforte), Tiziano Pantano (contrabbasso) e Zarko Ilic (batteria), esegue performance live in formazione di duo, trio o quartetto, a seconda di quanto richiesto dalla coppia di sposi.

Jazz matrimonio: non solo aperitivo

La musica jazz è particolarmente indicata per la primissima fase del ricevimento, ovvero quando si offre l’aperitivo agli invitati mentre sono in attesa che gli sposi rientrino dal servizio fotografico. In questa fase, lo ricordiamo, la musica non deve risultare invadente, ma deve consentire agli ospiti di rilassarsi e di godersi a pieno le prime delizie gastronomiche offerte loro.

I brani jazz, oltre a rappresentare un genere classico per l’apertura del wedding party, è anche adattabile ad altri momenti topici del ricevimento: l’ingresso degli sposi, il banchetto nuziale e il taglio della torta.

Jazz matrimonio: una questione di stile

Il jazz è senza dubbio il genere musicale in grado di garantire una festa di classe, permettendo di intrattenere gli ospiti nel migliore dei modi. Non va dimenticato, del resto, che oltre a costituire un ottimo accompagnamento di sottofondo, il jazz contempla anche molti brani ballabili e in grado di riscaldare l’atmosfera.

Grazie alla musica jazz il vostro matrimonio  sarà ricordato dagli ospiti per la sua eleganza e ricercatezza. Essa, del resto, rappresenta la soluzione ottimale sia per le coppie che optano per un approccio tradizionale e sobrio, sia per quelle che non vogliono rinunciare a momenti movimentati e briosi.

Il consiglio, ad ogni modo, è quello di rivolgersi sempre a professionisti del settore, in grado di garantirvi una performance di alto livello.

Se invece preferisci un dj per animare il tuo matrimonio segui questo link!


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!