formazione e-learning
formazione e-learning

La formazione e-learning: vantaggiosa per tutti

La formazione a distanza è un tipo di formazione che non prevede la presenza in un'aula di un tutor/insegnante e degli studenti ma che si svolge, appunto, a distanza. Tra le diverse tipologie di formazione a distanza incontriamo la formula innovativa dell'e-learning, metodologia didattica che utilizza dispositivi informatici (pc, ma ultimamente anche smartphone e tablet) e una rete internet per collegare insegnanti e studenti. Le lezioni in modalità e-learning non si svolgono a orari prefissati, ma possono essere fruite dagli studenti in qualsiasi momento e da qulsiasi sede, purché in tale sede sia presente una connessione ad internet ed un pc (o dispositivo simile).

Un elemento indispensabile nella formazione in modalità e-learning è una piattaforma tecnologica che consenta di:

  1. caricare e scaricare materiali didattici, dispense, videolezioni e strumenti didattici di vario tipo;
  2. monitorare e tracciare il comportamento dell'utente (tempi di permanenza, tempi di lettura e ascolto);
  3. effettuare test per la valutazione dell'apprendimento con la registrazione e l'archiviazione dei risultati;
  4. mettere in rete i diversi utenti.

Chi si affida ad una scuola e-learning non viene lasciato solo, ma entra (o almeno dovrebbe entrare) in una community virtuale in cui può trovare il sostegno degli insegnanti o dei tutor e della cosiddetta "comunità di pratica".

Il percorso formativo tipico dell'e-learning non si basa su un movimento unidirezionale (dal docente al discente), ma è centrato sulle esigenze dello studente. I corsi vengono costruiti assemblando dei moduli in base alle esigenze e agli obiettivi del singolo partecipante. 

L'offerta formativa dei corsi in modalità e-learning è ormai vasta e articolata: negli ultimi anni, sono nate le prime facoltà universitarie interamente online, ma non mancano corsi di formazione continua (come quelli organizzati dallo Ial) per l'aggiornamento professionale dei lavoratori.

La ragione di questo sviluppo rapido è una: l'e-learning conviene sia agli utenti che alle aziende. Conviene agli utenti perché permette a tutti di studiare senza dover frequentare fisicamente un corso (e questo aspetto si rivela molto importante nel caso degli studenti-lavoratori) ma al tempo stesso evitando l'isolamento proprio di chi studia a casa. 

Conviene alle aziende perché consente di far svolgere corsi di formazione continua e aggiornamento professionale ai propri dipendenti risparmiando sulle trasferte, sui costi della formazione in aula e senza perdite di tempo eccessive.

Bisogna fare però attenzione: la formazione e-learning non è qualsiasi tipo di formazione a distanza, ma necessita di alcuni criteri standard di qualità, come la possibilità di interagire (interattività), di costruire programmi flessibili ("modularità") e di valutare/monitorare nel tempo i risultati.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!