Tea tree oil
Tea tree oil

Tea tree oil contro funghi, infiammazioni e parassiti

Il tea tree oil è ormai uno tra i migliori rimedi naturali che esistano, infatti lo si utilizza per curare molti fastidi, ma non solo. Questo articolo vi svelerà molti segreti.

Il tea tree oil è un olio essenziale che si ricava dalla Melaleuca alternifolia (Mirtaceae) e viene impiegato per via delle sue proprietà in numerosi rimedi naturali. In che ambiti? Anche nei più disparati e non solo per i fastidi del corpo: per igienizzare il bucato, per curare la micosi delle unghie, per la maschera contro i brufoli ma ci sono un'infinità di usi. Inoltre il tea tree oil è uno degli oli essenziali più importanti per la creazione del miracoloso Olio 31.

Proprietà del tea tree oil

L'olio essenziale di Malaleuca è molto conosciuto per le sue proprietà antibatteriche, antibiotiche ed antimicotiche. Come tutti gli oli essenziali non va mai usato puro, va diluito, questa è un'indicazione da tenere ben presente.

  • Come antibatterico, l'olio essenziale tea tree, può essere impiegato contro: raffreddore, febbre, bronchiti, cistite, candidosi, faringiti, tonsilliti, mal di gola ed herpes.
  • Come antifungino per le micosi che colpiscono unghie e pelle (per le dermatiti e le micosi da contatto chiedere al dermatologo prima dell'uso).
  • Come antibiotico per: piaghe infette, ferite, ustioni leggere e piorrea (non è irritante ma consiglio di usarlo con cautela dietro consulto medico).
  • Come antinfiammatorio per: gengiviti, stomatiti, vaginiti, ragadi, brufoli, ascessi ed irritazioni.
  • Come antiparassitario contro i pidocchi.

Rimedi naturali con il tea tree oil

Come viene usato dunque il tea tree oil? Quando ad esempio vi capita il mal di gola prendete mezzo bicchiere di acqua due gocce dell'olio essenziale. Effettuate i gargarismi.
Se invece vi compaiono dei puntini bianchi sulle unghie, si tratta dei fastidiosissimi funghi: in una ciotolina versate due cucchiai di olio di oliva (o olio di mandorle) e tre gocce dell'olio essenziale, quindi massaggiate sull'unghia con un batuffolo di cotone. Se si tratta di micosi sulla pelle, si possono aggiungere 3 gocce al normale bagnoschiuma.
Il tea tree oil, viene impiegato anche per fluidificare le secrezioni che invadono le vie respiratorie, quindi come espettorante, basta versarne 5 gocce in un pentolino di acqua bollente e quindi respirarne i vapori.
Per esser usato come antifiammatorio, consigliamo di diluire l'olio essenziale nei rimedi a base di gel d'aloe che si trovano in erboristeria o in farmacia. Essendo un lenitivo, provate ad utilizzarlo d'estate sui pizzichi di zanzara (sempre diluito in un olio o nel gel d'aloe) o comunque sui morsi degli insetti.

Suggerimenti extra per utilizzare il tea tree oil

Passiamo ad altri usi: il tea tree oil può essere aggiunto (sempre in gocce) al detersivo del bucato per igienizzarlo, ma se ne possono versare anche due gocce in un diffusore aromatico per purificare l'aria, specie se in casa ci sono persone influenzate.
In cosmesi, come sopra citato, è un buon alleato di chi soffre di pelle impura, preparate quindi maschera per il viso contro i brufoli con: la polpa di mezza mela, 2 gocce dell'olio essenziale di Malaleuca, 1 cucchiaino di limone e 2 cucchiaini di miele. Applicatela sul viso per 15 minuti, quindi risciacquate abbondantemente.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!