Vespucci costruisce barche made in Italy
Vespucci costruisce barche made in Italy

Un esame di Vespucci Barche, costruttore di Made in Italy

In un mercato sempre più saturo di offerte, non è semplice scegliere la barca giusta per le proprie esigenze. Oggi ad esempio possiamo prendere in esame il marchio Vespucci barche (http://www.vespuccibarche.it/ per maggiori info), uno degli ultimi arrivati che si pone sul mercato con prodotti made in Italy e imbarcazioni sotto i 9 metri.

Innanzitutto, per i neofiti va evidenziato che le barche si possono costruire con diversi tipi di resine e di gelcoat, materiali che all'apparenza non sono notabili, ma che poi si evidenziano nel tempo con cedimenti strutturali, o con fuoriuscite di "osmosi" (che, in parole semplici, è un fenomeno fisico-chimico che indica la diffusione di due liquidi miscelabili di diversa concentrazione salina che creano delle bolle dando un danno strutturale alle barche che cominciano a riempirsi di acqua, diventano come spugne) e questo succede sopratutto per barche che sono destinate a stazionare per molto tempo in acqua.

Per questo motivo Vespucci costruisce barche solo con resine e gelcoat "isoftalici" che sono più dispendiosi ma danno risultati molto migliori, sia nell'immediato che nel lungo periodo. In questa maniera, i colori restano invariati, non ingialliscono, non scoloriscono e sono sempre lucenti e facilmente ravvivabili con prodotti lucidanti.

Relativamente ai pesi delle barche, quelli Vespucci sono contenuti perché per irrobustire le parti strutturali si usano materiali all'avanguardia, forti ma leggeri, a differenza di alcuni cantieri che usano ancora tavole di bassa qualità rivestite con resina, che comportano nel tempo la possibilità del ristagno dell'acqua  che porta le tavole a sgretolarsi letteralmente sottraendo cosi robustezza allo scafo.

Per quanto riguarda il rapporto potenza/prestazioni, le barche Vespucci  hanno delle carene morbide che fendono le onde senza per questo necessitare di grandi potenze di motore, con prestazioni che fino alla 5,90 mt si ottengono con i motori di nuova generazione senza patente.

Dal punto di vista dei dettagli, possiamo dire che il design sembra avere per Vespucci un’importanza piuttosto elevata: pensiamo a particolari più facili da notare come il colore dello scafo, simile a quello degli yacht, ai loghi dell’azienda nautica in acciaio (cosa davvero più unica che rara in imbarcazioni di questo tipo), alla larghezza della barca stessa che permette spazi interni più vivibili, ma esistono anche dettagli meno visibili che sono in realtà quelli che fanno davvero la qualità della barca.

Parliamo ad esempio della scelta dei tessuti per i divanetti, delle dotazioni di bordo, della scelta generale dei materiali, che sono selezionati e testati prima di poter entrare nei cantieri Vespucci.

Le imbarcazioni Vespucci  sono in pratica un concentrato di comfort, tecnologia, design e sicurezza, con un occhio particolare all’eccellenza stilistica del Made in Italy.


Blueconsultants.it è un blog italiano gratuito, REGISTRATI GRATUITAMENTE!